UNA GIORNATA A BORDO DEL TRENO DEI SAPORI

Cosa c’è di meglio che unire gusto e cultura?

Immaginate una gita enogastronomica  suddivisa in varie tappe, dove a vostra disposizione c’è addirittura un mezzo di trasporto speciale allestito a ristorante per l’occasione.

E se vi dicessi che esiste davvero?

Sto parlando del Treno dei Sapori, un bellissimo progetto imprenditoriale, nato e sviluppato sulle sponde bresciane del lago d’Iseo, con lo scopo di valorizzare il territorio e al tempo stesso di promuovere i sapori locali che diventano i veri protagonisti una volta saliti in carrozza.

Ho avuto il piacere di provare questa esperienza qualche settimana fa e sono rimasta piacevolmente sorpresa sia dall’organizzazione, sia dal tipo di iniziativa, direi unica nel suo genere.

iseo treno dei sapori

Ma come si svolge una giornata a bordo del Treno dei Sapori?

Il programma prevede l’alternarsi di diverse visite guidate coordinate da spostamenti a bordo di questo speciale treno che farà tappa in diverse località a seconda dell’itinerario prescelto.

Come vi accennavo prima, per questa giornata speciale, il treno non sarà solo il vostro mezzo di trasporto, ma anche il vostro ristorante allietando così i palati tra una sosta e l’altra!

E diciamocelo.. quanto fascino può avere sorseggiare un calice di buon vino mentre si osserva il panorama comodamente seduti al proprio posto finestrino?

Una volta a bordo, è il caso di dirlo, si viene viziati: si parte da una degustazione di vini,  si passa poi ad un pranzo completo rigorosamente con prodotti a km zero, servizio bar, dolcetti con caffè e persino un gradito omaggio gastronomico.

iseo treno dei sapori

E a terra? Qui sarete nelle mani delle bravissime guide di www.guidaartistica.com che vi accompagneranno alla scoperta di alcuni tra i più bei borghi d’Italia : Iseo, Pisogne e Peschiera Maraglio, situato sulla pittoresca Montisola, sono stati quelli inclusi nel tour “Lago con gusto”, di cui di seguito illustro il programma dettagliato.

  1. ritrovo ore 10.00 ad Iseo (BS)
  2. visita guidata al centro storico di Iseo, una delle cittadine più rinomate del Sebino
  3. partenza dalla stazione di Iseo
  4. degustazione di vino e snack locali mentre il treno si dirige verso nord
  5. arrivo a Pisogne e visita guidata al centro storico e alla chiesa di Santa Maria della Neve che custodisce gli affreschi del celebre artista rinascimentale Romanino
  6. pranzo completo con specialità locali a bordo del treno
  7. partenza in treno per Sulzano, borgo diventato celebre per The Floating Piers
  8. Traversata del lago a borgo di un traghetto privato
  9. arrivo a Monte Isola e visita guidata di Peschiera Maraglio
  10. ritorno ad Iseo con traghetto e fine del tour prevista per le ore 18

Sul sito web potete trovare tutte le proposte di itinerario ( prezzi da 59 euro) e scegliere quello che più vi aggrada, per scoprire in modo alternativo non solo il lago di Iseo, ma anche altre località della zona.

Inoltre il Treno dei Sapori è disponibile per eventi e feste private.

 

treno dei sapori

treno dei sapori

treno di sapori

E se volessi trascorrere più giorni sul lago d’Iseo?

Se una giornata non vi è bastata per scoprire le bellezze del lago e decidete di fermarvi oppure di tornare in zona per dedicare più tempo alla scoperta di un territorio che ha moltissimo da offrire ( io per esempio ne ho approfittato per esplorare le Torbiere del Sebino, a pochi km da Iseo), consiglio di fare affidamento sui servizi di vacation rentals proposti da Halldis contattando To Be Incentive.

Che sia per una sola notte o per una vacanza intera, sapranno soddisfare tutte le vostre esigenze tramite una vasta scelta di alloggi ed appartamenti .

E poi un’altra sistemazione con vista lago come questa dove la trovate?

Comments

  1. Fabio Rispondi

    Bello questo articolo! Quasi quasi ci vado anche io con una mia amica 😀

    • Nicoletta Rispondi

      :)))

Leave a Reply

Your email address will not be published.

shares