MEET THE BLOGGER: Vi presento i Traveltrouble

Per la consueta intervista settimanale dedicata ai viaggi e musica, ospito oggi Francesca e Stefano del travel blog Traveltroubleofficial.com

Ho avuto il piacere di conoscerli personalmente visto che sono bergamaschi proprio come me e devo ammettere che il loro entusiasmo è davvero contagioso!

Appassionati di viaggi da sempre, hanno vissuto per un periodo della loro vita a Barcellona, città che portano nel cuore.

Oggi approfondiamo oltre al tema viaggi anche i loro gusti musicali, quindi buona lettura e buon ascolto!

INTERVISTA TRAVELTROUBLE

Durante i vostri viaggi on the road vi piace ascoltare musica? Solitamente preferite la radio o create una playlist da viaggio?

Amiamo ascoltare musica durante i viaggi, in particolar modo quelli on the road, crediamo siano una parte fondamentale! Viaggiare liberi e spensierati, con le nostre canzoni preferite nelle orecchie, è davvero una sensazione meravigliosa! Solitamente ascoltiamo poco la radio e preferiamo scegliere le nostre playlist!

Come saprete, a me piace abbinare ad ogni luogo una canzone… ora tocca a voi! Siete stati in Olanda. Ditemi una canzone che associate a questo posto e perché.

La canzone che ci ricorda questo viaggio è legata ad un aneddoto. Il mattino in cui abbiamo visitato il parco Keukhenof, siamo partiti da Amsterdam in autobus per raggiungere i dintorni di Lisse. Il cielo era sereno, Francesca indossava un vestitino bianco a fiori, Stefano un maglioncino leggero, certo non ci aspettavamo il tremendo acquazzone che è scoppiato una volta scesi dal autobus.

Infilato il kway che ci eravamo portati ( se programmate un viaggio in Olanda mettetelo assolutamente in valigia) siamo comunque entrati nel giardino botanico, e abbiamo casualmente girato un video, caricato poi tra le stories di instagram, con Stefano che correva sotto la pioggia ed in sottofondo “Ed ero contentissimo quando guardando Amsterdam non ti importava, della pioggia che cadevaaaa”. Insomma ogni volta che ripensiamo a questo viaggio, non ci torna alla mente altro se non “Ed ero contentissmo” di Tiziano Ferro.

Se doveste scegliere la colonna sonora della vostra vita, quale sarebbe?

La colonna sonora della nostra vita potrebbe essere solo “Girls just wanna have fun” di Cindy Lauper.

E’ una canzone che ci mette molta allegria ed è legata al periodo in cui abbiamo vissuto insieme a Barcellona. una delle prime sere dopo il trasferimento, eravamo nel bar sotto casa per un aperitivo, e alla radio è partita proprio questa canzone. abbiamo iniziato a cantarla, tanto che una volta terminata, il barista ci ha detto “Sono felice che abbiate apprezzato la canzone!”.

Insomma da quel momento in poi è stata un po’ la nostra canzone, e ci ricorda quel momento della nostra vita, spensierati, in una città straniera.

Qual è il vostro genere musicale preferito? E quale città al mondo potrebbe rappresentare questo genere?

Il nostro genere musicale preferito è il genere pop/commerciale. E quale città potrebbe rappresentarlo al meglio se non New York? Con le sue luci, i suoi colori, le numerose star che l’hanno scelta come dimora, e le sue mille opportunità. Si dice che sia la città che non dorme mai, no?

Quali saranno i vostri prossimi viaggi del 2020?

Purtroppo la diffusione del Coronavirus e la pandemia globale ci hanno impedito di fare molti progetti di viaggio per questo 2020. Speriamo di riuscire ad aiutare un po’ il turismo italiano viaggiando qui il più possibile, magari partecipando a progetti per la promozione del turismo nella nostra regione prima di tutto!

La seconda parte dell’intervista vi aspetta su www.tusoperator.it


Comments

  1. Anna Rispondi

    Come sempre è bello leggere le tue interviste! Seguo da tempo questi ragazzi su Instagram e fanno davvero delle foto bellissime! È stato molto interessante scoprire di più di loro.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.